Tag

, , , , , , ,

Quando la musica non basta,
nemmeno le menzogne cura
sono più. Qualsiasi sostanza
psicotropa dentro o fuori di lui
riesce a diluire, manco un attimo,
l’angoscia e la disperazione.

È dio una scelta
e noi abbiamo scelto
una madonna nata
nel novantacinque
che fattura più di un supermercato,
facendo sfoggio delle sue
tonde imperfezioni.

E la musica, che dovrebbe
elevare, trascina giù
nel vomito di una toilette
d’un infimo locale. Giunge
poi il giorno, la vita, le regole
e i vestitini già puliti.

E allora ancora musica
per tentare una fuga non riuscita
e una madonna sprecata
sarà ancora un’altra menzogna.

 

Lorenzo Cusimano, Menzogne, Ivrea (Italy), 2017.

 

Vai a Menzogne – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home