Tag

, , , , , , , , , , , ,

Ho visto oggi la mia morte
nel tuo sguardo indifferente.
Una scortesia, un livore,
un’omissione ho pensato.
E perché mai tale gesto,
forse l’astio o il cuore infranto
e bruciante d’un amore
finito senza un motivo.
D’un tratto, lucido e calmo,
ho compreso. La mia ho visto
trasparenza di ectoplasma,
la mia inconsistenza d’esser.
Attraverso me un sedile
e l’aria, il fermo silenzio
nel brusio di un’aula calma.

 

Lorenzo Cusimano, Menzogne, Ivrea (Italy), 2017.

 

Vai a Debolezze – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home