Tag

, , , , , , , , , , , ,

Le stelle t’abbandonano
e gli astri s’oscurano nell’eclittica
che segue l’esistenza.
Scappa via. Fuggi.
La tenebra dello spazio inanimato
ti perseguita. L’amore dimentica,
il giorno in cui sei nata.
Ogni donna, che la tua bocca
ha lambito, maledice
il giorno in cui, sospirando,
ha rimpianto il tuo nome.

 

Lorenzo Cusimano, Debolezze, Casteldaccia (Italy), 2014.

 

Vai a Debolezze – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

Annunci