Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Se tu vedessi questo cielo
ti stupiresti di scoprire
di non mancare d’un’estate
in questo sfumato febbraio
dai colori vivi e profumi
carichi di vita che corre.
Affacciandoci da codeste
terrazze sulle coste greche
vedremmo la tenera speme,
dando le spalle al sole rosso
che pone. Le rette de’ cavi
elettrici tesi disegnano
le direzioni e te che brava
sei a leggere i segni nascosti
troveresti i tesori ch’essi
indicano solo se insieme
dimenticassimo la tecnica,
il contratto e la luce fredda.

Scruta la tempesta lontana
inargentata dalla luce
della luna appena levata.

 

Lorenzo Cusimano, Debolezze, Casteldaccia (Italy), 2014.

 

Vai a Debolezze – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

Annunci