Tag

, , , , , , , , , , , ,

Ci trascinava l’odor della cucina
di nonna nel pomeriggio, quando
ancor l’autunno non era maturo.
E pronti erano già i tini
e si pulivano le tende per le fronde
cariche di frutti magri per l’estate
sterile. E c’è da seguir le profumate
scie ancora oggi, seppur quella casa
più non è aperta e abitata.

 

Lorenzo Cusimano, Debolezze, Casteldaccia (Italy), 2014.

 

Vedi anche Approssimazione d’autunno #2

Vai a Debolezze – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

Annunci