Tag

, , , , , , , , , ,

Ragazza dai capelli lisci
nel tuo sguardo il male tradisci:
preferiresti andar con tale
che nulla in questo mondo vale.
Ti prego ragazza, ritorna,
nemmeno l’orgoglio più mi orna,
l’assurdo scorda. Sai che t’amo
e non caricare quel ramo
che potrebbe tosto spezzarsi,
sì com’il tuo cuore infrangersi.

 

Lorenzo Cusimano, Debolezze, Casteldaccia (Italy), 2014.

 

Vedi anche Libera reinterpretazione di un ritrovamento del 1999 – II

 

Vai a Debolezze – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

Annunci