Tag

, , , , , , , , , ,

Bastano tre belle canzoni
e un’autostrada illuminata
d’arancione, affinché si creino
tra le velocità dei manti
notturni una storia d’amore
e semplicemente una poesia.
Una fragranza lieve basta
che lentamente si diffonde
impercettibile nell’aria,
ché s’intreccino ceste e vite
di noti dì e di conosciute
facce che dai ricordi spunto
prendono, linfa e turbamento:
che altro non è la vertigine
e che tutto fa rivivere,
dal sorriso, all’ape, al fiorire.
Quanto basta è per me un tesoro
che nulla potrà separare
dal piacere della sera,
in cui tutto si cheta,
in cui tutto si ferma e si fa lento
e in cui si può riprender senso.

 

Lorenzo Cusimano, Finzioni, Casteldaccia (Italy), 2011.

 

Vai a Finzioni – Indice generale

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

3900013757_b03ac0d3a5_z