Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

Mi spiace non poter guardare
stasera quei fuochi d’artificio
lucenti: i miei occhi fissi al mare
si rivolgono a un televisore
di momenti rapidi.
La nebbia dei colpi è d’un velo
sulle acque tra i silenzi
e i volti in aria della gente
attenta e stupita, poi la brezza,
l’esploder di colori e forme,
com’in me il boato
del silenzio dei pensieri.

 

Lorenzo Cusimano, Frammenti, Casteldaccia (Italy), 2005.

 

Vai a Frammenti – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

 

12820