Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Maestro dell’Occulto
rivelami la verità,
indicami il senso giusto
e la tolleranza impari.

Caricami di rabbia
e distoglimi da inutili pensieri,
dirigimi per le strade
a gridar terrore.

Sono triste e arrabbiato,
più di Roux,
e voglio distruggerti,
voglio rovinarti

bastardo operante dell’Occulto.
Stasera mi arrabbio
contro chi mi vuol mentire
e già lo ha fatto.

 

by Lorenzo Cusimano, from A quel cielo che non si vede più, Casteldaccia (Italy), 2002-2003.

 

Vai a A quel cielo che non si vede più – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

Annunci