Tag

, , ,

se tuo padre si è consumato negli straordinari, e così fu scostante e arido,
e tua madre si è chiusa a stare in tinello, a cucinare e cuocere e cucire,
e tuo fratello, che aveva pure una testa, oggi è un analfabeta di ritorno,
tu, vota comunista:

se hai la compagna, e non hai la tua casa, e i tuoi figli, così, non ti devono nascere,
e sei troppo stanco per parlare e per amare, quando hai mangiato un boccone, la sera
e non dici più niente, nemmeno, agli amici, perché non c’è niente più, nella tua vita,
tu, vota comunista:

se un po’ hai capito come funziona il mondo, che lo hai capito da solo, per forza,
che se hai le scarpe, te le ha fatte qualcuno, che le sue scarpe sono peggio delle tue,
e per uno che ci diventa più umano, altri cento ci avranno fatto le spese,
tu, vota comunista:

 

Edoardo Sanguineti, 1979.

 

Vai a I Poeti

Torna alla Home

Rosso

Annunci