Tag

, , , ,

Sangue attorno,
mani sporche e animi corrosi,
non s’ha più rimedio.

Attenzione a chi vorrebbe
farsi centro d’attenzione,
l’ozio e la superbia
son solubili dal sangue;

i castighi son ben poco,
contro la meschinità e l’idiozia,
sangue da versare su
bianche lapidi e strette
foglie d’eucalypto.

Sangue attorno, sui muri
e nelle strade, nelle menti umane
da perdonarli al contrar del sangue.

 

Lorenzo Cusimano, Eterno Ideale, Casteldaccia (Italy), 1999-2002.

 

Vai a Eterno Ideale – Indice

Vai a Indice generale

Torna alla Home

Annunci